Pokémon GONuovo aggiornamento per Pokémon GO, gli sviluppatori assicurano maggior rispetto per determinati luoghi 

In futuro non potremo più cercare i mostri di Pokémon GO nei musei o in luoghi dedicati alla memoria

Niantic ha rilasciato un nuovo aggiornamento per le versioni iOS e Android di Pokémon GO. L'update consente di modificare gli avatar dopo la creazione, risolve alcuni problemi con mosse e animazioni, sistema dei bug e migliora l'interfaccia. In futuro, tuttavia, gli aggiornamenti dell'applicazione potrebbero essere mirati a risolvere altre questioni.

Nel corso di un'intervista con il Los Angeles Times, infatti, il marketing director di Pokémon Company, J.C. Smith, ha detto che gli sviluppatori cercheranno di rispettare determinati luoghi, quelli in cui non sarebbe il caso di mettersi a dare la caccia ai Pokémon. "Stiamo studiando delle feature che rendano il gioco migliore, ma che siano al contempo rispettose delle istituzioni private che al momento risultano coinvolte nell'esperienza", ha dichiarato Smith.

Come già riportato, Niantic ha dato la possibilità agli utenti di richiedere la rimozione di specifici luoghi dal terreno di caccia di Pokémon GO, e sebbene tale sistema non funzioni in modo automatico il team ha già provveduto a risolvere le questioni più incresciose, togliendo ad esempio l'U.S. Holocaust Memorial Museum dalla lista dei luoghi di interesse.

Nuovo aggiornamento per Pokémon GO, gli sviluppatori assicurano maggior rispetto per determinati luoghi

TI POTREBBE INTERESSARE