No Man's SkyI giocatori PC stanno chiedendo il rimborso per No Man's Sky su Steam 

Qualche giocatore è riuscito a farsi rimborsare la spesa dell'acquisto di No Man's Sky, anche superando le due ore di gioco

Continua inesorabile il dissenso della comunità PC per No Man's Sy. Dopo un lancio veramente ottimo su Steam, i server di gioco si sono quasi svuotati, mentre il passaggio successivo si rivela ancora più drastico: qualcuno ha chiesto addirittura il rimborso e lo ha ottenuto, anche superando due ore di sessione di gioco.

Una lunga discussione su NeoGAF spiega le modalità di rimborso, sfruttando la procedura Steam, basate sulle esperienze di utenti Reddit che hanno puntualizzato di aver rilasciato recensioni negative. Si tratta quindi di un vero recesso. Qualcuno è arrivato a otto ore di gioco (!) ottenendo comunque il rimborso, equivalente a 65 dollari. Nella discussione si parla della possibilità di risarcimento anche su PlayStation Network, utilizzando la Live Chat, ma sembrerebbe una procedura più complessa.

A ogni modo è un ulteriore e importante segnale della reazione violenta della comunità PC al titolo di Hello Games, che propone una galassia smisurata da esplorare, ma che evidentemente arriva a stufare in fretta per la mancanza di contenuti. I giocatori PC stanno chiedendo il rimborso per No Man's Sky su Steam

TI POTREBBE INTERESSARE