No Man's SkyNo Mario's Sky riceve l'immancabile blocco da parte di Nintendo, gli sviluppatori rispondono con DMCA's Sky 

Il progetto No Man's Sky è stato bloccato da Nintendo, ma sopravvive con DMCA's Sky

Abbiamo parlato la settimana scorsa di No Mario's Sky, un progetto amatoriale inteso come una sorta di punto d'incontro tra il mondo di Mario e i principi di No Man's Sky, un ibrido decisamente particolare.

Vista l'operazione tutta clandestina, com'era lecito aspettarsi è giunto subito il ban da parte di Nintendo, come sempre molto zelante nella protezione dei diritti sui propri prodotti, ma questo non sembra aver scoraggiato gli sviluppatori. Subito dopo aver ricevuto l'ingiunzione alla sospensione dei lavori, il team ha sostituito No Mario's Sky con DMCA's Sky, ovvio riferimento ironico al Digital Millennium Copyright Act americano a cui Nintendo si è appellato per la rimozione del progetto.

A parte il titolo umoristico, dietro continua comunque a vivere il progetto originale, solo che dovrà ovviamente andare incontro ad alcune modifiche di facciata, in modo da eliminare i riferimenti diretti a Mario e compagnia. In questo caso ci troviamo dunque ad aiutare Spaceman Finn alla ricerca della Principessa Mango in un universo infinito a generazione procedurale pieno di "pazzi Moomba".
No Mario's Sky riceve l'immancabile blocco da parte di Nintendo, gli sviluppatori rispondono con DMCA's Sky

TI POTREBBE INTERESSARE