THQ supporterà Natal e Playstation Wand dal primo giorno  16

Continuano le dichiarazioni d'amore per le nuove periferiche Microsoft e Sony.

Danny Bilson di THQ, nel corso di una recente intervista rilasciata al sito web Gamesindustry.biz, ha chiarito al di là di ogni ragionevole dubbio l'intenzione della sua compagnia di supportare attivamente Natal e Playstation Wand, sin dalla data di rilascio, a quanto pare.
Seguendo la più classica delle strategie commerciali, il publisher statunitense aprirà le danze portando sulle console Microsoft e Sony IP solidi, come Drawn to Life, già pubblicato su Nintendo DS e attualmente in sviluppo su Wii. Col crescere delle rispettive basi istallate arriveranno i nuovi IP, e per conseguenza gli investimenti più sostanziosi, possibilmente diversificati per piattaforma.
Se c'è un punto su cui Bilson ha le idee chiare, infatti, è proprio la necessità di approcciare queste nuove tecnologie con un'ottica specialistica, dedicando cioè ad ognuna di esse una precisa filosofia di desing.
"E' questione di come possiamo sfruttare al meglio Natal e come possiamo sfruttare al meglio il controller Sony", ha dichiarato il manager alla testata britannica, concludendo che THQ offrirà un carnet di titoli "importanti" per tutte e tre le piattaforme.