Chiude la divisione musicale di Square Enix?  31

Chi si occuperà delle sue colonne sonore?

Si tratta al momento solo di un rumor, manca infatti la conferma ufficiale della notizia che vedrebbe Square Enix aver chiuso la propria divisione musicale per motivi di budget, rinunciando così alla collaborazione dei suoi compositori, tutti nomi celebri che avevano partecipato alla realizzazione di titoli storici dello sviluppatore. Alcuni di essi saranno reintegrati dall'azienda in altre divisioni, mentre altri parrebbero aver scelto di reimpiegarsi in altri settori dell'industria videoludica. Square Enix, secondo il report, si avvarrà di compositori indipendenti per i propri titoli futuri, sotto la supervisione di un direttore del suono interno, in maniera simile al modello occidentale. Qui in calce la lista dei compositori che formavano la divisione musicale di Square:

Masashi Hamauzu (Final Fantasy XIII, Dirge of Cerberus, SaGa Frontier II)
Junya Nakano (Final Fantasy X, Threads of Fate, Musashi: Samurai Legend)
Tsuyoshi Sekito (The Last Remnant, Dawn of Mana, Founder of The Black Mages)
Naoshi Mizuta (Final Fantasy XI, Final Fantasy Gaiden, Founder of The Star Onions)
Kumi Tanioka (Final Fantasy Crystal Chronicles, Chocobo Series, Code Age Commanders)
Takeharu Ishimoto (The World Ends With You, Dissidia, Compilation of Final Fantasy VII)