Max Payne 3Nuovi dettagli su Max Payne 3 

Confermata la modalità multiplayer

Max Payne 3 occupa la copertina dell'ultimo numero di EDGE, al cui interno si trovano diverse informazioni sull'atteso terzo capitolo della serie, ora nelle mani di Take-Two Interactive e Rockstar Games.
Facciamo dunque il punto della situazione, sintetizzando ciò che si è scoperto finora.
Il gioco sarà ambientato nella capitale brasiliana e includerà una modalità multiplayer online oltre alla classica campagna in singolo.
Il nuovo Max Payne si è fatto ricrescere i capelli (anche se non li terrà così per tutta la durata del gioco, come si evince dalle immagini) e si è dato una ripulita rispetto al secondo episodio, tuttavia sembrerebbe aver subito un crollo nervoso per via di tutto ciò che gli è capitato finora.
La produzione è stata affidata a ben quattro differenti studi di Rockstar: Vancouver, di cui eravamo già a conoscenza, col supporto di New England, Toronto e London.
Gli scenari potranno essere completamente distrutti, verrà implementata una nuova interfaccia grafica e un nuovo sistema di appostamento. I famosi bullet time si "ricaricheranno" uccidendo i nemici.
Torneranno le cutscene in stile fumetto dei primi due episodi, utilizzando però l'engine del gioco in una maniera finora inedita.
Gli sviluppatori hanno registrato centinaia di ore di motion capture per rendere le movenze dei personaggi più realistiche che mai.
Il doppiatore originale di Max Payne, James McCafferty, tornerà anche per il terzo episodio, smentendo le voci secondo cui Rockstar aveva intenzione di sostituirlo.

Fonte: VG247
Nuovi dettagli su Max Payne 3

TI POTREBBE INTERESSARE