Skyrim PC - Ecco le prime MOD  54

L'utenza PC scende in campo

La comodità della versione PC di Skyrim è l'alta customizzabilità estetica, e non solo, che permette al titolo di evolversi giorno dopo giorno. D'altronde i modder al lavoro sono già parecchi visto che il titolo, capace di piazzare anche su PC 500 mila copie in soli due giorni, sarà stato ormai installato su un milioncino di computer.

E parliamo solo delle copie lecite visto che senza particolari protezioni, e conoscendo come la pensa una parte dell'utenza PC dimendicandosi che se non si premia chi lavora bene tutto è destinato a peggiorare, è purtroppo certo che la copie pirata siano una vagonata. Un vero peccato per il mondo PC che comunque sta in parte reagendo grazie a Steam e potrebbe riservarci ulteriori sorprese in futuro.


In ogni caso, grazie all'imponente numero di appassionati, sono già arrivate le prime modifiche. Piccoli tweak ovviamente visto che per avere MOD in grado di rivoluzionare l'estetica ci vorrà qualche mese. Ma vista la bellezza dei paesaggi du Skyrim, anche con le texture non troppo dettagliate, anche piccole modifiche possono fare la differenza. Si va dall miglioramento della morbidezza dei volti, piuttosto incisivo, e si arriva al cielo in alta definizione che unisce la nostra volta celeste con quella visibile da Tamriel. Qualcuno è anche riuscito a forzare l'FXAA introducendo anche una serie di effetti post processing ma la prima versione della modifica porta la saturazione dei colori a livelli insopportabili per gli occhi.

Fonte: Skyrim PC - Le prime modifiche