È ufficiale: Xbox One verrà venduta anche senza Kinect, a 399 euro 1325

Alfine Microsoft capitola

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   13/05/2014

Microsoft ha confermato l'intenzione di vendere Xbox One anche in versione priva di Kinect, a prezzo ridotto, ovvero 399 euro. Per quanto riguarda il mercato americano, la nuova versione verrà introdotta a partire dal 9 giugno a 399 dollari, restiamo in attesa di comunicazioni ufficiali per l'Europa. A partire da questo autunno, Kinect verrà inoltre venduto separatamente.

Saranno dunque presenti sul mercato due versioni diverse in parallelo: quella standard dotata di Kinect a 499 euro e una priva della periferica a rilevazione di movimento, venduta a 399 euro. Microsoft si trova dunque a capitolare rispetto alla posizione mantenuta finora: nonostante in molto richiedessero una abbassamento di prezzo per la console, raggiungibile facilmente con l'eliminazione di Kinect, per porre Xbox One ad un prezzo più concorrenziale nei confronti del competitor diretto PlayStation 4, la casa di Redmond aveva finora ribadito l'indispensabilità della periferica al livello della stessa progettazione della console.

I primi mesi di presenza sul mercato hanno però dimostrato come l'utilizzo di Kinect sia alquanto facoltativo, e Microsoft infine si è trovata a dover decidere di fare a meno della periferica come requisito hardware obbligatorio e poter così abbassare notevolmente il prezzo della console. Questo ovviamente apre nuove prospettive in termini di vendite, attendiamo la risposta del mercato.