Campionati mondiali di Pokémon, un italiano fra i primi sei classificati  23

I vincitori si sono aggiudicati un montepremi di oltre 100mila dollari

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   16/08/2011

Il sogno dei più competitivi giocatori del Gioco di Carte Collezionabili Pokémon (GCC) e dei videogiochi Pokémon di tutto il mondo è diventato finalmente realtà per pochi fortunati lo scorso weekend, durante i Campionati Mondiali Pokémon a San Diego, in California.

A migliaia, tra abilissimi giocatori di Carte Collezionabili e videogiochi Pokémon, le rispettive famiglie, amici e fan, hanno partecipato all'evento più atteso della stagione Play! Pokémon, organizzato da The Pokémon Company International.

Ai Campionati Mondiali Pokémon 2011 hanno preso parte i migliori giocatori di Pokémon del mondo, in gara per il titolo di Campione Mondiale dopo aver superato i tornei regionali e nazionali tenuti in vari paesi del mondo.

Una volta calmatesi le acque, dopo tre giorni di intense battaglie a colpi di Carte da Gioco Collezionabili e Videogiochi Pokémon, i sei giocatori più forti sono stati incoronati Campioni Mondiali di Pokémon, rappresentando con orgoglio le loro famiglie, i loro fan e le rispettive nazioni. The Pokémon Company International oggi annuncia i Campioni Mondiali Pokémon 2011:

Campione Mondiale 2011 GCC Pokémon Categoria Junior: Gustavo Wada dal Brasile.
Campione Mondiale 2011 Videogiochi Pokémon Categoria Junior, Brian Hough dagli USA.
Campione Mondiale 2011 GCC Pokémon Categoria Senior, Christopher Kan dall'Australia.
Campione Mondiale 2011Videogiochi Pokémon Categoria Senior, Kamran Jahadi dagli USA.
Campione Mondiale 2011 GCC Pokémon Categoria Masters, David Cohen dagli USA.
Campione Mondiale 2011 Videogiochi Pokémon Categoria Masters, Ray Rizzo dagli USA.

Hanno partecipato alla manifestazione annuale più di 400 giocatori provenienti da 27 nazioni. I vincitori del torneo, riservato ai soli invitati, hanno ricevuto medaglie, viaggi, gadget dei Pokémon e più di 100mila dollari in borse di studio. L'evento ha illustrato le qualità principali dei giocatori di videogiochi e del Gioco di Carte Collezionabili: abilità, strategia, creatività, sportività e divertimento.