Nokia e Glu per il nuovo N-Gage  0

In attesa di saperne di più sulla preannunciata nuova piattaforma N-Gage (ma manca davvero poco, restate sintonizzati!) la Nokia si assicura che un congruo numero di giochi sia pronto ad accompagnarle il debutto sul mercato, in questa ottica va letto l'annuncio di un accordo tra il colosso finlandese e il publisher Glu: il portfolio ludico di questi ultimi, che comprende lo ricordiamo titoli originali di richiamo come Super K.O. Boxing!, Stranded e Ancient Empires, oltre ad altri titoli basati sui più importanti brand quali Atari, Harrah's, Hasbro, Microsoft, PlayFirst, PopCap Games e Sony, verrà portato sul nuovo N-Gage sfruttandone le peculiarità.

NOTIZIA di La Redazione —   03/03/2007

Il primo a vedere la luce di questa sequenza di porting è World Series of Poker® Texas Hold'em (WSOP), che permette ai giocatori di gareggiare al banco con otto concorrenti contro i campioni di WSOP come Chris "Jesus" Ferguson e Scott Fischman, insomma un altro titolo orientato al mercato nord-americano, è pur vero che anche da noi una nota emittente satellitare oltre ad iniziative editoriali in edicola stanno cercando di spingere il poker come sport ma per il momento resta una prerogativa a stelle e striscie appassionarvisi tanto (chissà che un giorno non arrivi un altro controverso campione come il compianto Stu Ungar a riportare gli appassionati davanti allo schermo).