Mario Strikers Charged Football - Trucchi  1

TRUCCO di Lello Sarti —   28/05/2007

Wii

Per sbloccare le cards dovete completare le sfide in modalità Striker Challenges

Bowser Card
Vincere la sfida 09

Bowser Jr. Card
Vincere la sfida 11

Daisy Card
Vincere la sfida 05

Diddy Kong Card
Vincere la sfida 12

Donkey Kong Card
Vincere la sfida 03

Luigi Card
Vincere la sfida 02

Mario Card
Vincere la sfida 01

Peach Card
Vincere la sfida 04

Petey Piranha Card
Vincere la sfida 10

Waluigi Card
Vincere la sfida 07

Wario Card
Vincere la sfida 06

Yoshi Card
Vincere la sfida 08

Trucchi sbloccabili
Per sbloccare i trucchi alternare on/off in Domination Mode, dovete completare le sfide in Striker Challenges mode.

Always Sidekick Skillshot
Battere la Sfida 11

Always White Ball
Battere la Sfida 10

Classic Mode
Battere la Sfida 01

Custom Power Ups and Infinite Power Ups
Battere la Sfida 12

Devastating Hits
Battere la Sfida 05

Field Tilt
Battere la Sfida 09

High Voltage
Battere la Sfida 04

No Power Ups
Battere la Sfida 06

Power Shortage
Battere la Sfida 08

Safe MegaStrike
Battere la Sfida 02

Secure Stadia
Battere la Sfida 07

Super Captains
Battere la Sfida 03

Capitani sbloccabili
Potete sbloccare dei capitani extra per modalità offline giocando nella Strada per la Striker Cup

Bowser Jr.
Vincere la Fire Cup

Diddy Kong
Vincere la Crystal Cup

Petey Piranha
Vincere la Striker Cup

Stadi sbloccabili
Per sbloccare più stadi per la Domination Mode, dovete giocare nella Strada per la Striker Cup.
Nota: il premio Brick Wall si guadagna concedendo meno goals possibile nel group stage (fase a gironi). Il premio Golden Foot si guadagna segnando più gol possibile nel group stage.

Crystal Canyon
Vincere la Crystal Cup

Galactic Stadium
Vincere entrambi i premi, il Brick Wall e il Golden Foot nella Striker Cup

Stormship Stadium
Vincere la Striker Cup

The Dump
Vincere entrambi i premi, il Brick Wall e il Golden Foot nella Crystal Cup

The Lava Pit
Vincere la Fire Cup

The Wastelands
Vincere entrambi i premi, il Brick Wall e il Golden Foot nella Fire Cup