Multiplayer.itI giochi più attesi del 2013 - PlayStation Vita 

Cosa ci riserva il 2013 per PlayStation Vita? Scopriamolo insieme

Da poco più di una settimana ci siamo lasciati alle spalle il 2012, alla faccia dei Maya e delle profezie catastrofiche sul 21 dicembre. Quale migliore occasione quindi per fare il punto sui prodotti che ci aspettano in questo anno appena cominciato per PlayStation Vita, il cui destino purtroppo resta ancora appeso a un filo? La speranza di Sony in tal senso è che la lineup del 2013 possa contribuire assieme ad altre iniziative che la compagnia giapponese sembra abbia intenzione di adottare più avanti (taglio di prezzo? Vendita della console in bundle con PlayStation 3?) per risollevare le vendite di una piattaforma dalle grandi potenzialità che fin'ora però non è riuscita a imporsi sul mercato e nei cuori del grande pubblico, probabilmente anche a causa del fatto che le sue caratteristiche tecniche non sono state sfruttate pienamente a dovere dai vari sviluppatori. Noi, intanto, abbiamo selezionato sette titoli che a nostro parere saranno tra i protagonisti del nuovo anno, senza per questo dimenticare ovviamente prodotti del calibro di Phantasy Star Online 2, Oddworld: Munch's Oddysee HD, God Eater 2, Dokuro e Snapshot, che pur non rientrando nella lista, saranno certamente meritevoli lo stesso delle attenzioni del pubblico. I giochi più attesi del 2013 - PlayStation Vita

Killzone Mercenary

Tutte le informazioni sul gioco
In uscita nel 2013
L'anno appena iniziato vedrà l'arrivo finalmente sulla nuova console portatile di Sony di uno dei brand più attesi dai suoi possessori, facente parte di una saga oramai storica per le piattaforme della compagnia giapponese. Killzone Mercenary segnerà il debutto della popolare serie di sparatutto in prima persona pure su PlayStation Vita, mettendo i videogiocatori nei panni di mercenari al soldo delle truppe ISA o in quelli degli Helghast. Per la prima volta in un titolo del franchise di Killzone, infatti, gli utenti potranno combattere nelle fila dei soldati dell'Impero, portando a compimento delle apposite missioni che i militari regolari non sarebbero probabilmente in grado di affrontare. Sia nella modalità in singolo che in quella multigiocatore, i giocatori saranno liberi di decidere quali tattiche ed equipaggiamenti utilizzare per le loro azioni, e verranno ricompensati di volta in volta con armi all'avanguardia e denaro utile per acquistare potenziamenti, abilità e quant'altro. Ma solo dopo avere eventualmente portato a termine con successo il proprio "lavoro".
In prenotazione su Multiplayer.com

Muramasa: la spada demoniaca

Tutte le informazioni sul gioco
In uscita entro il primo trimestre del 2013
Dopo il buon successo fatto registrare su Nintendo Wii, Muramasa: La Spada Demoniaca arriverà nei prossimi mesi su Vita. Gioco platform prettamente d'azione, il titolo cerca di riabilitare la struttura tipica in 2D di capisaldi come Castlevania e Metroid all'interno dell'attuale mercato, puntando su uno stile grafico e su di una trama che si rifanno palesemente alla cultura classica nipponica, come nel caso dei monogatari, del teatro kabuki e delle leggende classiche, raccontando due storie diverse che si intersecheranno percorrendo i medesimi scenari in ordine diverso. Sulla console portatile Sony il gioco verrà inoltre arricchito da un DLC che aggiungerà a quella originale una nuova storia intitolata The Bizarre Genroku Tale, oltre a quattro nuovi personaggi giocabili. Non è chiaro se questi ultimi rientreranno nell'offerta iniziale o all'interno di appositi contenuti scaricabili, ma poco importa: il titolo è assolutamente da seguire con attenzione.

Persona 4: Golden

Tutte le informazioni sul gioco
In uscita entro il secondo trimestre del 2013
Nell'elenco dei giochi più attesi del 2013o non poteva mancare uno dei generi più amati dagli appassionati di videogiochi, vale a dire il JRPG. Persona 4: The Golden è in quest'ottica un prodotto davvero particolare e molto completo visto che, come nei precedenti episodi della serie, permetterà agli utenti di vivere la quotidianità di un tranquillo paesino giapponese nei panni di un ragazzo da poco trasferitosi a casa dello zio. Si potrà così andare a scuola, passare del tempo libero in compagnia degli amici e cercare nel contempo di scoprire chi è il misterioso serial killer che sta facendo una strage in barba alla polizia locale. Il protagonista della storia e i suoi alleati saranno infatti in possesso di particolari poteri psichici che si manifesteranno nella forma di creature chiamate, appunto, Persona, coi quali potranno esplorare la dimensione parallela contenuta in una rete televisiva visibile soltanto nei giorni di pioggia. La storia di Persona 4: The Golden, che si svilupperà nel corso di un anno scolastico, sarà probabilmente tra le più avvincenti di sempre, ricca di colpi di scena e comprimari memorabili, con aggiunte davvero gustose ideate esclusivamente per la versione PlayStation Vita.
In prenotazione su Multiplayer.com

Ragnarok Odyssey

Tutte le informazioni sul gioco
In uscita entro il primo trimestre del 2013
Nonostante alcune recensioni poco lusinghiere (il gioco è già uscito in Giappone e negli USA), Ragnarok Odyssey è senza alcun dubbio un altro dei titoli su cui Sony punta molto per rilanciare le vendite della sua console. E in tal senso i dati che arrivano dai vari distributori appaiono piuttosto lusinghieri. Il prodotto, sviluppato da Game Arts, è un RPG action sulla falsariga di tanti altri giochi simili, e quindi in buona parte incentrerà l'esperienza ludica sul multiplayer online in cooperativa fino a quattro giocatori oltre che sulle battaglie che si svolgeranno in tempo reale, in modo da donare al battle system dinamicità e spettacolarità, lungo un'avventura che si snoderà attraverso nove capitoli. Per quanto concerne gli eroi, Ragnarok Odyssey offrirà sei classi entro le quali scegliere quella che più aggrada il giocatore, mentre per quanto riguarda la progressione e l'evoluzione dell'equipaggiamento e dei personaggi, adotterà un sistema piuttosto unico nel suo genere. Tale metodo terrà conto delle armi in proprio possesso, ognuna delle quali sarà dotata di statistiche tali da renderle ovviamente uniche, pezzi di armatura e particolari carte utili per essere sfruttate in relazione agli abiti indossati. Queste carte e le armi potranno essere saccheggiate ai nemici, acquistate da venditori o scambiate con altri giocatori.

Sly Cooper: Ladri nel Tempo

Tutte le informazioni sul gioco
In uscita il 27 marzo
Inteso come quarto capitolo della serie iniziata da Sucker Punch su PlayStation 2, Sly Cooper: Ladri nel Tempo è un titolo sviluppato da Sanzaru Games. In questo capitolo per Vita il protagonista, Sly Cooper si ritroverà a ricostituire la sua gang di ladri per rintracciare il "Thievius Raccoonus", un libro che contiene tutti i segreti della sua famiglia. La struttura di gioco è quella classica dei platform d'azione 3D, caratterizzata però dalla possibilità di utilizzare le varie abilità univoche dei personaggi sfruttandone le diverse capacità per cercare di raccogliere tutte le parti perdute del libro all'interno dei vari livelli dislocati lungo varie epoche temporali. Il titolo prevede infatti la possibilità di controllare alternativamente oltre a Sly, anche Bentley e Murray, e di collezionare vestiti che una volta indossati modificheranno l'aspetto e le capacità dei protagonisti.
In prenotazione su Multiplayer.com

Soul Sacrifice

Tutte le informazioni sul gioco
In uscita nel 2013
Soul Sacrifice è l'atteso action survival sviluppato da Comcept per PlayStation Vita sotto la direzione di Keiji Inafune, ex Capcom, il quale ha più volte ribadito in varie interviste il concetto che nel gioco gli utenti saranno spesso costretti a fare delle scelte importanti che avranno delle concrete ripercussioni per il proseguo dell'avventura. Particolare enfasi sarà rivolta sulla modalità multiplayer cooperativa: quattro giocatori si ritroveranno all'interno degli scenari previsti dalla storia a fronteggiare una serie di mostri a colpi di magia e armi. L'azione, accompagnata da una poderosa colonna sonora orchestrale, seguirà le dinamiche tipiche degli action game in terza persona con il classico corollario di combo, manovre evasive e quant'altro. Fra le peculiarità legate ai comandi di Vita da segnalare che un compagno morto non smetterà di giocare ma, divenuto uno spirito, potrà in qualche modo influenzare l'azione sullo schermo agendo sul touch screen e toccando sia i mostri che gli altri giocatori, per abbassare le difese dei primi e aumentare la capacità offensiva dei secondi. Da tenere d'occhio.

Tearaway

Tutte le informazioni sul gioco
In uscita nel 2013
Tearaway è un nuovo IP realizzato dai Media Molecule, gli autori di LittleBigPlanet, in esclusiva per la console portatile di Sony. Proprio dal famoso prodotto con protagonisti i Sackboy, il titolo riprenderà alcuni elementi chiave almeno per quanto concerne il concept, mettendo in particolare al centro del gameplay la creatività, lo stile estetico e l'approccio alternativo alle normali strutture di gioco. Tearaway è infatti una sorta di action adventure nel quale il videogiocatore si ritroverà ad interagire con il protagonista in svariati modi, sfruttando in maniera estesa le varie interfacce di Vita, tra i quali touch screen e i sensori di movimento. Non si tratta di mini giochi ma proprio di momenti integrati e fondamentali, funzionali per l'intera struttura. Le possibilità offerte dal prodotto in tal senso saranno molteplici: toccando il touch posteriore si faranno saltare oggetti e personaggi, si creeranno buchi sullo scenario di carta, attiveranno piattaforme, oppure sarà possibile toccare lo schermo superiore e tagliare i diorami che compongono le ambientazioni, soffiarci sopra o urlare nel microfono della console per generare una tempesta di vento, e tanto altro. Insomma, un gioco dal grande potenziale.

I giochi più attesi del 2013 - PlayStation Vita
Il 2012 è stato un anno parecchio difficile per Playstation Vita, come detto in apertura articolo: la console non è purtroppo riuscita a raggiungere un livello di vendite accettabili secondo quelle che erano le aspettative di Sony e degli appassionati. Il 2013 sarà di conseguenza l'anno decisivo per le sorti di questa piattaforma, in un senso o nell'altro. Giusto per citare un vecchio motto "o la va o la spacca", o si consacra definitivamente al grande pubblico o è destinata a un lento ma inesorabile e prematuro declino. Certo, la strada da percorrere sarà lunga e irta di ostacoli vista la concorrenza del 3DS e l'arrivo sul mercato di Project Shield, la nuova console portatile di Nvidia. Ma cosa ha impedito a Vita di assicurarsi nel corso della passata stagione se non una grossa, almeno una buona fetta del mercato? A influire sulle scarse vendite della console sono state a nostro parere lo scarso supporto iniziale ricevuto da buona parte degli sviluppatori di terze parti, specie sul fronte esclusive, e la presenza di pochi titoli appetibili al grande pubblico. Le soluzioni? A costo di apparire scontati, riteniamo che probabilmente bisognerebbe incrementare qualitativamente la sua ludoteca con prodotti di un certo livello, puntando in tal senso su un maggior numero di IP originali magari creati ad hoc per sfruttare finalmente a dovere i vari comandi touch anteriori e posteriori, giroscopici, etc, e su capitoli esclusivi di brand famosi, in grado quindi di fare leva sul cuore di un buon numero di fan. Il presidente di Sony Worldwide Studios, Shuhei Yoshida, ci crede e fa bene, sostenendo in una recente intervista che lui e il dipartimento addetto ai rapporti con le terze parti della sua compagnia stanno lavorando duramente con queste ultime per assicurare più contenuti per Vita, fiduciosi di avere l'hardware giusto. Se poi come rivelato da alcuni rumor ci sarà un taglio di prezzo ufficiale che potrebbe essere un'ulteriore manna dal cielo rilanciandone le vendite, e magari un eventuale bundle in coppia con PlayStation 3, allora questa serie di soluzioni potrebbe dare il là definitivo al "salvataggio" della piattaforma.

TI POTREBBE INTERESSARE