PS5: la retrocompatibilità con i giochi PS4 è confermata 81

Tra le caratteristiche annunciate oggi da Mark Cerny per PS5 merita particolare considerazione la retrocompatibilità con i giochi PS4, che apre a ulteriori prospettive per la nuova console.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   16/04/2019

Tra le notizie emerse oggi su PS5 merita un'attenzione particolare anche la conferma della retrocompatibilità con i giochi PS4.

Fra i dettagli svelati oggi da Mark Cerny nel corso della mini-presentazione a porte chiuse con Wired c'è stata dunque anche la conferma del fatto che PS5 sarà retrocompatibile, ovvero i giochi PS4 potranno essere utilizzati anche sulla nuova console. Abbiamo solo questa certezza, per il momento, anche se possiamo costruirci sopra qualche supposizione abbastanza logica. La presenza di tale funzione era auspicata e anche abbastanza prevista considerando la continuità dell'architettura hardware tra le due console e la presenta di vari brevetti che puntavano in questa direzione, ma averne la conferma da parte del lead design architect di PS5 è comunque cosa positiva.

Questo significa ovviamente che i giochi PS4 riceveranno anche qualche miglioramento una volta inseriti in PS5, ma comporta anche una serie di altre conseguenze. Di fatto, significa che il catalogo sarà condiviso tra PS4 e PS5 e, almeno in un primo periodo, si assisterà a un'ampia quantità di titoli cross-gen, ovvero sviluppati per funzionare su entrambe le console ma probabilmente ottimizzati in maniera diversa in modo da avere performance e grafica migliori su PS5, come accade già con PS4 Pro e Xbox One X.

Come conseguenza, ma questa al momento è solo una speculazione, si può pensare che l'arrivo della nuova console non comporti l'ondata di remaster HD che ha caratterizzato l'avvio di PS4 sul mercato, visto che sarà sufficiente recuperare i titoli per PS4 e inserirli semplicemente in PS5 per potervi giocare e magari godere anche di miglioramenti tecnici.

#PS5

PS5 o PlayStation 5, la prossima console prodotta da Sony, si avvicina a grandi passi. L'azienda non ha ovviamente fatto mistero di essere al lavo ...