Stadia, Google accusata di aver mentito: non offre sempre le migliori versioni dei giochi 206

Altri problemi per Google Stadia, che a quanto pare non offre le versioni migliori dei giochi, almeno stando ad alcuni confronti emersi online nelle scorse ore.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   21/11/2019

Google è sotto accusa per aver mentito sulla qualità visiva dei giochi di Stadia, la sua piattaforma di cloud gaming appena lanciata. Se ricordate, una delle affermazioni fatte durante la presentazione di Stadia riguardava proprio la qualità dei giochi, che nelle intenzioni di Google doveva essere superiore a quella delle altre piattaforme (o a pari livello). Insomma: acquistare Stadia doveva significare avere sempre i giochi al massimo dettaglio. Purtroppo pare che non sia sempre così.

Bungie ad esempio ha già confermato che il 4K della versione Stadia di Destiny 2 non è lo stesso delle altre versioni, ossia il render viene fatto a 1080p con upscaling a 4K. Traduzione: Destiny 2 per Stadia non gira a 4K.

Con Red Dead Redemption 2 il problema sembra essere ancora più grave, come visibile nelle immagini riportate nel tweet sottostante che mettono a confronto le versioni Stadia e Xbox One X. Il render del gioco di Rockstar Games è a 1440p con upscale a 4K su Chromecast Ultra. La qualità visiva rispetto alla versione Xbox One X è molto peggiore.