Wii U - La GPU svelata 0

Nuove caratteristiche emergono da alcune foto ad alta definizione

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   05/02/2013

Gli esperti di Digital Foundry sono riusciti, infine, ad attuare un'analisi un po' più precisa sull'ancora misteriosa (almeno fino a questo punto) GPU di Nintendo Wii U.

Quello che emerge dalle nuove immagini ricavate conferma in buona parte quanto anticipato in precedenza e precisa alcuni dettagli: si tratta di un chipset con architettura a 40nm sviluppato da AMD sulla base della linea RV770, a sua volta assimilabile alla serie Radeon HD 4xxx. Dal punto di vista prestazionale, la somiglianza più evidente è con il modello Radeon HD 4650/4670, secondo quanto riportato, con alcune variazioni.

La GPU contiene 320 stream processor con 16 mapping units e 8 rendering output unit, la velocità di clock si attesta sui 550 MHz. Secondo quanto rilevato finora, "l'hardware di Durango e Orbis si trova in una categoria completamente differente", sostiene Digital Foundry, ovvero Wii U non sarebbe propriamente paragonabile alle next gen di Microsoft e Sony, ponendosi in una terra di mezzo tra l'attuale generazione e la prossima. Le 16 TMU e la capacità di cache delle texture porta la console Nintendo a superare di 1,5 volte, in termini grafici, le capacità di Xbox 360 ma la quantità di rendering outpu unit rende poco probabile il funzionamento di giochi 3D molto complessi a 1080p. Restano ancora piuttosto oscure alcune caratteristiche della memoria, in particolare per quanto riguarda i livelli di bandwidth dalla RAM principale e il modo in cui l'eDRAM da 32 MB si interfaccia con la GPU.

Fonte: Eurogamer.net - Digital Foundry