GameStop incoraggia il taglio di prezzo della Playstation 3  44

NOTIZIA di Alessandro Gambino —   16/04/2009

Dan DeMatteo, CEO di GameStop, nel corso di una recente intervista rilasciata alla televisione statunitense CNBC, ha espressamente incoraggiato un taglio di prezzo della console ammiraglia di casa Sony, suggerendo che il palcoscenico ideale per un annuncio in tal senso potrebbe essere l'E3 di Los Angeles.
Nel corso della stessa intervista, DeMatteo ha criticato la mancanza di tempismo da parte di Sony nel tagliare di 50 dollari americani il prezzo di PS2, mossa che secondo il dirigente della nota catena di distribuzione sarebbe arrivata "con un anno di ritardo", quando cioè i publisher hanno smesso di supportare questa console.
DeMatteo si è infine mostrato fiducioso su un eventuale taglio di prezzo del Nintendo Wii, che nonostante le smentite dalla casa di Kyoto, a suo dire sarebbe più che sostenibile, e in ragione di costi di produzione sempre più contenuti e per via degli evidenti benefici che ne trarrebbero le vendite della console.