Google Stadia, più di 4000 le richieste di adesione alla piattaforma da parte degli sviluppatori 32

Sono già olte 4000 gli studi di sviluppo che hanno inviato la propria candidatura a Google per entrare a far parte del programma Stadia Partners.

NOTIZIA di Davide Spotti —   11/07/2019

Google ha ricevuto più di 4.000 adesioni da parte di sviluppatori intenzionati a far parte della piattaforma di game streaming Stadia. L'informazione è stata rivelata da Sam Corcoran, technical account manager della casa di Mountain View, nel corso del Develop: Brighton 2019.

Secondo quanto riportato dal sito PocketGamer, che era presente all'evento, le candidature sono state presentate nell'ambito del programma Stadia Partners e vagliate dal personale aziendale come parte del processo di gestione dell'ecosistema.

Come ha spiegato il dirigente americano, con questo criterio gli studi sono messi in condizione di richiedere l'accesso alla piattaforma, mentre Google può "personalizzare un piano di supporto che funzioni per il proprio titolo e si adatti al resto nel nostro portfolio".

"Stadia Partners è l'opportunità più immediata per gli sviluppatori: è un programma che ti permette di presentare il tuo gioco in fase di sviluppo a Google. Ciò ci consente di creare un piano di supporto che funzioni per ogni singolo titolo e che si adatti al resto del nostro portfolio. Siamo sempre alla ricerca di nuovi giochi e proposte, quindi vogliamo assolutamente parlare con chiunque di voi sia interessato. "

Vi ricordiamo che Google Stadia debutterà in 14 Paesi nel corso dell'autunno. Per ulteriori informazioni sul servizio potete leggere la nostra anteprima, a cura di Mattia Armani.