Party Sony: PS2 in gran stile  0

Il party Sony, un'occasione di mondanità di non perdere, all'ECTS.

ANTEPRIMA di Andrea Pucci —   04/09/2001

Come ogni anno, tutti ospiti di Sony

5

Come ogni anno, tutti ospiti di Sony

Se ne parla sempre, tutto l'anno. La magia dei party Sony e i racconti che si propagano di avventure notturne nella festa più gettonata dell'ECTS sono dominio comune. Ogni anno la Sony organizza un appuntamento che unisce, in un unico luogo, videogiochi, PlayStation2, belle donne, alcool, musica di qualità e ambientazioni d'alto livello. Drasticamente diversa da quella dello scorso anno decisamente più orientata allo sballo in compagnia di Jamiroquai e Keith Richards. Ieri sera invece un'atmosfera assolutamente "aliena" con luci verdi e viola, un palco circolare girevole, musica trance e schermi ovunque. Naturalmente non di sola musica vive l'uomo, e quindi anche cibarie di ogni genere, tipo l'uovo sodo con caviale, sale in grani e pepe, da aggiungere. E infine birra a fiumi, con Kilamdil alle prese con quattro litri di birra, con latte da mezzo litro, perchè si sa, gli inglesi ci vanno pesanti.
Ospite illustre del nostro ambito, Peter Molyneux che si aggirava rilassato nella sala allestita con decine di postazioni PS2, e che, disponibilissimo, era pronto a parlare con chi lo chiamasse e raccontare, per esempio, dei due milioni di copie di Black&White vendute dal giorno della sua uscita.
Insomma un'autentica serata di prima qualità. A seguire qualche foto, degli stupendi allestimenti pensati per l'occasione.