Metal Gear Solid 5 potrebbe svolgersi in Africa  91

O comunque avere missioni ambientate nel continente nero

NOTIZIA di Mattia Armani —   20/04/2012

Una lunga analisi di Dan Dawkins sulla rivista PSM3 spiega perchè, in base agli indizi rilasciati da Kojima, è lecito presumere un'ambientazione africana per Metal Gear Solid 5 e con Big Boss a fare da protagonista.

Quest'ultima previsione è legata all'immagine mostrata alla GDC che riportava la frase :"Big Boss Wants You!" mentre l'ambientazione africana deriverebbe proprio dal passato del personaggio che ha collegamenti in Rhodesia, Zimbabwe e Mozambico. Sempre secondo l'analisi tra i personaggi potrebbe comparire Gray Fox e la trama potrebbe incentrarsi sulla disputa filosofica tra Big Boss e Major Zero.

Ambientato nel passato dei personaggi, durante l'epoca in cui sia Big Boss sia Frank Jaeger hanno visitato l'Africa, Metal Gear Solid 5 investigherebbe anche sulle origini di Snake e su numerosi eventi visti nella serie. Per formulare la sua analisi, da ben 10 pagine, Dan Dawkins ha spucliato tutti i titoli della serie e un anno di messaggi di Kojima. Una meticolosità che gli ha già consentito di indovinare la trama, il setting e i personaggi di GTA V.
Fonte: PSM3 (via CVG)

Metal Gear Solid 5 potrebbe svolgersi in Africa