Irrational Games pensa ancora al film di BioShock, ma non troppo  17

Non è una priorità

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   04/05/2012

In un'intervista pubblicata da Edge, il capo di Irrational Games, Ken Levine, ha affermato che il team sta ancora pensando all'adattamento cinematografico di BioShock, ma che al momento non è proprio la priorità principale.

"Le cose con Gore Verbinski alla fine non sono andate bene, ma è difficile arrivare in fondo a questi progetti", ha detto Levine, "è una questione di allineamenti astrali, praticamente. Ci stiamo ancora pensando, ma non è una priorità". Infatti "adesso, stiamo scegliendo gli impegni principali e concentrandoci al massimo su BioShock: Infinite".

Sono circa 4 anni che si parla del film basato sull'FPS-RPG di Irrational, ma la genesi della pellicola pare decisamente complessa, in particolare dopo l'abbandono del progetto da parte di Gore Verbinski, che avrebbe dovuto occuparsi della sceneggiatura e della regia.

Fonte: Edge