Code of Princess - Il producer vuole un seguito next gen

Le idee ci sono, ma ancora nulla di ufficiale

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   21/06/2013
7

L'idea di Agatsuma Entertainment, con Code of Princess, si basava sul recupero di una struttura classica e fondamentalmente dedicata agli hardcore gamer, con realizzazione tecnica che guarda al passato ma di alto profilo.

Il risultato è stato particolarmente apprezzato in occidente: nonostante in Giappone le vendite non siano state enormi, il gioco si è affermato piuttosto bene in nord America, ha affermato il producer, Yasuo Nakajima, a Siliconera. Tanto da far pensare ad un seguito per l'action RPG a scorrimento sviluppato da diversi ex-membri di Treasure e considerato un erede spirituale di Guardian Heroes.

"Kinu-san (il lead artist Kinu Nishimura, ex-Capcom, ndR) sta già sviluppando delle idee su Code of Princess 2", ha detto Nakajima, "se lo sviluppo dovesse partire il gioco sarebbe probabilmente per le nuove console come PlayStation 4 o Xbox One. Voglio sviluppare un seguito di Code of Princess per i core gamer, quelli che stanno aspettando ora il lancio di Dragon's Crown".

Fonte: Siliconera