Renegade Kid ha proposto due volte un prototipo di Silent Hill per Nintendo DS a Konami

Due tentativi falliti

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   28/04/2015
24

Nonostante il team Renegade Kid sia forse conosciuto principalmente per il colorato e umoristico Mutant Mudd, l'horror resta particolarmente nelle corde del team indipendente.

Le altre produzioni mostrano bene questa tendenza, visibile in Dementium e anche nel nuovo Moon Chronicles. Questa viene confermata anche da quanto emerso di recente da un report di IGN, a cui il co-fondatore del team, Jools Watsham, ha rivelato dei trascorsi legati alla serie Silent Hill.

A quanto pare, Renegade Kid aveva provato per ben due volte a proporre dei prototipi di Silent Hill per Nintendo DS a Konami, ricevendo in entrambi i casi dei rifiuti da parte del publisher. Si sarebbe dovuto trattare di un survival horror con visuale in terza persona, ma Konami all'epoca rispose di non aver intenzione di affidare a team esterni la serie in questione.

Fonte: NintendoLife