IO Interactive è ufficialmente uno studio indipendente, mantenuti i diritti sul franchise di Hitman

Nuove prospettive per IO Interactive

NOTIZIA di Davide Spotti   —   16/06/2017
33

Lo scorso mese Square Enix ha comunicato di voler vendere IO Interactive, lo studio responsabile del franchise di Hitman, per dedicarsi maggiormente allo sviluppo interno. Il team danese si è quindi visto costretto ad annunciare una serie di licenziamenti e a pianificare il proprio futuro.

Proprio oggi la IO Interactive ha comunicato di essere diventata ufficialmente uno studio indipendente, ma soprattutto di aver mantenuto i diritti sul franchise di Hitman.

"Nei suoi 19 anni di storia, IO Interactive vi ha offerto intrattenimento originale ed esaltante; da Mini Ninja a Freedom Fighters, passando per Kane & Lynch, fino al nostro amato Agente 47. Con il nostro ultimo gioco abbiamo non solo trasformato Hitman, ma abbiamo anche portato il nostro studio nell'era dei titoli tripla-A digitali", scrive IO Interactive nel comunicato pubblicato sul sito ufficiale.

"Sono fiero di annunciare che IOI è ufficialmente uno studio indipendente. Abbiamo concluso con successo i nostri accordi con Square Enix ed è stato sottoscritto un management buyout. Ma soprattutto manterremo i diritti per la proprietà intellettuale di Hitman".

"Siamo aperti alle opportunità con i nostri futuri partner e collaboratori, al fine di rafforzarci come studio e assicurarci di produrre i migliori titoli possibili per la nostra community".

Square Enix aveva acquisito IO Interactive in seguito alla fusione con Eidos Interactive nel 2009.

IO Interactive è ufficialmente uno studio indipendente, mantenuti i diritti sul franchise di Hitman