Molyneux vorrebbe fare un Black & White con Kinect  54

Magari

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   26/06/2010

Un gioco potrebbe fare un ottimo utilizzo della nuova periferica Kinect per Xbox 360 è in effetti Black & White, il "simulatore divino" di Peter Molyneux.

Lo stesso game designer ha rivelato che "amerebbe" tornare al lavoro su una versione interamente incentrata sull'uso di Kinect del suo particolare gioco in cui governiamo il destino di piccoli esseri con l'ausilio di animali giganti. D'altra parte, già l'interfaccia originale era interamente basata su un puntatore a forma di mano in grado di afferrare, scuotere e indicare, tutte azioni che tornerebbe ovviamente naturali se potessero essere eseguite semplicemente con dei gesti veri da parte degli utenti.

Si tratta semplicemente di un'idea di Molyneux, già impegnato su diversi altri progetti, dunque è da prendere solo per quello che è, ovvero un desiderio del capo di Lionhead, ma chissà che il progetto non prenda veramente vita nei prossimi mesi.