Il Cubo va male in Australia  0

NOTIZIA di La Redazione  —   09/02/2004

Il Cubo va male in Australia

Gli ultimi mesi del 2003 sono stati semplicemente elettrizzanti per il GameCube, con vendite record, grazie all'ingente calo di prezzo, in tutto il mondo. O almeno, in tutto il mondo tranne che in Australia. Secondo il Sydney Morning Herald il 128bit made in Nintendo è andato sinora malissimo nella terra dei canguri: 100.000 unità piazzate, contro 1.1 milioni di PS2 vendute dal lancio della console a oggi e 450.000 Xbox. Una debacle davvero pesantissima.