Red Dead Redemption: un remake in sviluppo presso Rockstar Games? 76

Un presunto insider ha riferito che Rockstar Games sta lavorando a un remake di Red Dead Redemption, volto anche a migliorare i collegamenti tra i due capitoli.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/07/2019

C'è una voce di corridoio che sta prendendo quota in questi giorni e riguarda un possibile remake di Red Dead Redemption, che a quanto pare sarebbe in lavorazione presso Rockstar Games.

È tutto molto vago e da non prendere assolutamente come notizia certa, ma un utente anonimo di Reddit ha affermato di aver saputo, da un environment artist che lavora presso Rockstar, che un remake di Red Dead Redemption è in sviluppo e che sarà fortemente influenzato da Red Dead Redemption 2. Questo non solo dal punto di vista tecnico, ovvero con l'utilizzo delle tecnologie grafiche adottate con il nuovo capitolo, ma anche per quanto riguarda eventi e storia, che verranno esposti in modo da collegare meglio i due capitoli in questione. Tutte le caratteristiche nuove di Red Dead Redemption 2 dovrebbero essere inserite in questo remake, oltre a un'espansione della mappa rispetto all'originale.

Sembra che questo remake fosse previsto arrivare per il decimo anniversario di Red Dead Redemption (dunque nel 2020) ma diverse complicazioni potrebbero farlo slittare al 2021. Per accelerare lo sviluppo, una grossa parte del team dedicato a Red Dead Online sarebbe stato spostato sul remake di Red Dead Redemption, a quanto pare, che dunque potrebbe effettivamente arrivare anche tra la fine del 2020 e l'inizio del 2021. Pare inoltre che ci sia un'espansione single player per Red Dead Redemption 2 in lavorazione, incentrato su una strana storia di alieni.

Ovviamente, sono tutte informazioni da prendere con le pinze visto che la fonte non è assolutamente verificabile né confermata in alcun modo in forma ufficiale.