Red Dead Redemption 2, alcune battute di Arthur rivolte al suo cavallo sono state rifatte: ecco perché 17

Roger Clark, l'attore che ha vestito i panni di Arthur Morgan in Red Dead Redemption 2, ha svelato un divertente retroscena in occasione del MomoCon.

NOTIZIA di Davide Spotti —   18/07/2019

Roger Clark, l'attore che in Red Dead Redemption 2 interpreta Arthur Morgan, ha recentemente preso parte a un panel dedicato allo sviluppo del gioco in occasione del MomoCon. Nel corso dell'evento ha raccontato che alcune sue battute riferite al cavallo sono state doppiate nuovamente perché considerate ambigue.

"Un sacco di materiale riferito al cavallo era in realtà doppiaggio. Penso di aver trascorso circa due giorni nello stand a fare quella roba", spiega Clark. "Esistono dialoghi differenti se si ha un legame di livello quattro invece che un legame di livello uno. Non sei affettuoso allo stesso modo, cose così".

"Una volta terminato il lavoro, un paio di settimane dopo torno a casa e uno dei nostri meravigliosi assistenti alla regia, Gethin Aldous, mi dice 'Rog, dobbiamo fare di nuovo quelle linee di dialogo'. Quando ho chiesto il motivo mi è stato risposto che erano troppo intime: 'sembra che tu non stia parlando con un cavallo'. Poi me le ha fatte ascoltare".

Dopo aver sentito le registrazioni l'attore ha convenuto che sarebbe stato il caso di ripetere quelle parti di dialogo per adattarle meglio al contesto. In testa alla notizia potete trovare la registrazione completa dell'evento. La parte riferita alle frasi pronunciate da Arthur può essere ascoltata al minuto 16:30. Al panel ha preso parte anche Benjamin Byron Davis, interprete di Dutch Van der Linde.

Red Dead Redemption 2 è disponibile per PS4 e Xbox One. La scorsa settimana la colonna sonora del gioco è stata inserita su Spotify.