Takeuchi di Capcom preoccupato per gli sviluppatori nipponici  80

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   05/01/2009

Nonostante abbia ben poco da temere, visto l'ottimo andamento di Capcom al livello mondiale, Jun Takeuchi (producer di Resident Evil 5) ha affermato di essere effettivamente preoccupato per la situazione degli sviluppatori giapponesi.
Vedendo di converso l'aumento di spessore e importanza per le produzioni occidentali, anche all'interno del Giappone, Takeuchi spera in un miglioramento del mercato nipponico dei videogiochi, da un punto di vista della produzione, affermando che "non è una cosa positiva se gli sviluppatori giapponesi producono giochi che non piacciono agli utenti giapponesi".
In ogni caso, Capcom sembra voler già muoversi in tal senso, visto che Takeuchi ha affermato di avere in serbo delle novità per il 2009 che certamente desteranno "sorpresa" tra il pubblico nipponico.