Ufficiale! Due giochi completamente differenti per Ghost Recon 2  0

NOTIZIA di La Redazione  —   08/09/2004

Ufficiale! Due giochi completamente differenti per Ghost Recon 2

Con un comunicato stampa ufficiale Ubisoft annuncia la pubblicazione entro la fine del 2004 di due versioni differenti di Tom Clancy’s Ghost Recon 2, una per Xbox e un’altra per PlayStation 2. La versione PC è invece prevista per i primi mesi del 2005, per garantire standard qualitativi tra i più elevati e ulteriori novità anche su questa piattaforma.

Tom Clancy’s Ghost Recon 2 per PlayStation 2 sarà un gioco completamente diverso rispetto alla controparte per Xbox, e soprattutto sarà il primo titolo del franchise di Tom Clancy sviluppato esclusivamente per sfruttare le capacità della console Sony. Lo studio di produzione di Ubisoft a Shangai (creatore di Tom Clancy’s Splinter Cell per PlayStation 2) sta sviluppando la versione per PlayStation 2, mentre lo studio Red Storm Entertainment continua a lavorare sulle versioni Xbox e PC. Ghost Recon 2 per PlayStation 2 è ambientato quattro anni prima e si presenta come un vero e proprio prequel della versione Xbox. Il gioco sarà sviluppato utilizzando il motore di Unreal (in precedenza si avvaleva di un motore proprietario Red Storm Entertainment) e implementerà il motore fisico Havok, una rarità per un gioco PlayStation 2. Saranno inclusi, inoltre, una serie di effetti speciali inediti, sequenze cinematiche, caratteristiche e modalità di gioco online innovative.

Siamo molto grati ai fan di questa fedeltà, e proprio per questo abbiamo deciso di offrire ai possessori di entrambe le console due titoli sviluppati ad hoc”, ha dichiarato Florence Alibert, Direttore Marketing di Ubisoft EMEA. “Qualunque sia la piattaforma utilizzata, Ghost Recon 2 immergerà il giocatore nel caos generato da una ipotetica guerra moderna, per vivere un’affascinante esperienza di gioco sia in single player sia in multiplayer. Il primo Ghost Recon includeva alcuni livelli multiplayer tra i più famosi e acclamati dalla comunità multiplayer, e questo nuovo capitolo non sarà da meno”.