Un nuovo Crackdown nei primi del 2010, sviluppato da Ruffian  14

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   29/01/2009

Continua ad esserci un certo alone di mistero intorno al nuovo Crackdown, che pure sembra essere confermato, come dimostra un'altra voce di corridoio recente.
Stando a quanto riportato da VG247, il nuovo team di sviluppo scozzese Ruffian Games, formato in gran parte da ex-membri di Realtime Worlds tra cui diversi autori del primo Crackdown, sarebbe in effetti al lavoro su un nuovo capitolo della serie, ambientato nella medesima città del primo, ma con l'accento posto soprattutto sul comparto multiplayer del gioco, in arrivo per i primi del 2010.
La palla sembrerebbe quindi passata definitivamente a Ruffian, nonostante a dicembre Realtime Worlds avesse affermato di essere in trattative con Microsoft sul futuro del brand. Attendiamo fiduciosi ulteriori notizie in proposito.