Dal jetpack al piccone 9

Il nuovo endless runner degli autori di Jetpack Joyride ci catapulta nel mezzo di una tortuosa discesa

RECENSIONE di Tommaso Pugliese   —   13/06/2015

Halfbrick Studios si è imposto come uno dei team di sviluppo di maggior successo in ambito mobile grazie a due straordinari blockbuster, Fruit Ninja e Jetpack Joyride.

Dal jetpack al piccone

L'approccio endless è insomma nelle corde di questo gruppo di talentuosi artisti e programmatori, ma a distanza di qualche anno era necessario cambiare qualche ingrediente del mix per poter offrire un'esperienza da un lato diversa, dall'altro capace ancora una volta di catalizzare l'attenzione di tantissimi utenti. Cosa inventarsi, dunque? La risposta è Radical Rappelling, un endless runner verticale, dal ritmo personalizzato, ambientato in alta montagna, in cui possiamo alternarci al comando di due differenti personaggi e lanciarci in una frenetica discesa, resa urgente dall'incedere di un mare di lava che minaccia di dissolverci se proviamo a fermarci per più di un paio di secondi. È dunque questo il semplice ma affascinante concept alla base del gioco, disponibile da alcuni giorni su App Store e Google Play nell'ormai tradizionale formato freemium, scaricabile gratuitamente e fruibile senza particolari vincoli: niente gettoni che si consumano o energia da ricaricare, ma solo la possibilità di usare valuta reale per sbloccare più rapidamente obiettivi e upgrade, così da raggiungere in minor tempo risultati degni di nota.

Radical Rappelling è un endless verticale immediato, divertente e con un solido sistema di achievement

Dammi corda!

Dal jetpack al piccone

Il sistema di controllo di Radical Rappelling è estremamente semplice e risulta in linea con quello di Jetpack Joyride, sebbene la singola pressione sulla parte bassa dello schermo serva, in questo caso, a determinare l'ampiezza del salto verso il basso. La parete rocciosa, che si trova sulla sinistra, funge a tutti gli effetti da piattaforma, ma non è l'unica cosa su cui ci troveremo a saltare, nel tentativo di procedere il più rapidamente possibile verso il basso. Dovremo infatti fare attenzione a evitare i numerosi spuntoni che si trovano lungo il percorso e che, da un certo punto in poi, si faranno non solo più frequenti ma verranno disposti anche nell'estremità destra del display. A rendere più interessante la progressione ci penseranno le tante occasioni per guadagnare punti, moltiplicarli e attivare modalità speciali, come ad esempio l'effetto razzo verso il basso, i "trampolini", i portali e quant'altro. Tutti elementi che spingono nella direzione di una precisione che dovrà essere man mano più alta, e che naturalmente non accetta compromessi: basterà un passo falso per incorrere nel game over; ma potremo sempre fare un altro tentativo, e poi un altro ancora. Se l'obiettivo di Halfbrick Studios era quello di confezionare una nuova "droga videoludica", possiamo dire che è stato centrato: il gameplay di Radical Rappelling è immediato, gli achievement e gli upgrade tengono alto il coinvolgimento, mentre il tradizionale stile grafico "cubettoso" conquista fin dalla prima occhiata, coadiuvato da un accompagnamento musicale efficace, che fa tanto arcade. L'unico neo di questa produzione, se proprio vogliamo trovarne uno, è insito nella stessa natura del gioco: se ne avete abbastanza degli endless, cambiare semplicemente prospettiva non basterà a farvi tornare l'antica passione.

Versione testata
iPhone (1.7.0)
Digital Delivery
App Store
Prezzo
Gratis
Multiplayer.it

8.0

Lettori

S.V.

Il tuo voto

Radical Rappelling è un endless runner diverso dal solito, in cui si procede in verticale e verso il basso, dotato di un ritmo personalizzato piuttosto che imposto e del solito, riconoscibilissimo stile grafico dei titoli Halfbrick Studios. L'azione viene supportata da un sistema di achievement variegato e completo, nonché da un gran numero di upgrade e accessori che è possibile acquistare, sia con la valuta in-game che con quella reale, volendo. Non ci sono però limitazioni alla fruibilità dell'esperienza, che risulta dunque del tutto gratuita e sa conquistare fin dal primo salto, riuscendo nel difficile compito di proporre una variazione sul tema all'interno di un genere da troppo tempo fossilizzato.

PRO

  • Immediato e divertente
  • Grafica e sonoro stilosi e di qualità
  • Si gioca gratis senza limitazioni

CONTRO

  • Rimane pur sempre un endless runner