Diario del Capitano  0

DIARIO di La Redazione  —   10/12/2002

Diario del Capitano

Magari molti di voi si erano fatti sfuggire questa succosa notizia, ed anch’io effettivamente non controllavo più lo stato del progetto Exult da diverso tempo.
Ebbene, finalmente, dopo quattro anni di sviluppo è possibile (ri)giocare senza alcun problema di sorta al capolavoro indiscusso (e forse insuperato) dei giochi di ruolo su computer: sto ovviamente parlando di Ultima VII.
Windows, Linux, BeOs, MacOS… i sistemi operativi supportati sono davvero molti e soprattutto la compatibilità è completa ed assicurata. Non avete più scuse per non entrare nei panni dell’Avatar e scoprire, per mezzo di un’indagine attraverso tutta Britannia, cosa si nasconde dietro agli efferati omicidi che stanno sconvolgendo tutto il regno.
Adesso per molti il problema piuttosto è un altro: dove procurarsi una copia dei due Ultima VII? Purtroppo l’unica soluzione legale è quella del mercato dell’usato… #I1,2#