Diario del Capitano  0

DIARIO di La Redazione  —   03/02/2003

Diario del Capitano

Il 14 febbraio si avvicina. San Valentino? La festa degli innamorati? Macchè. Per i videogiocatori nipponici questo 14 febbraio è sinonimo di Final Fantasy Tactics Advance e di GBA SP. Una data da segnare ben in rosso sul calendario, visto che saluterà il ritorno di Square su una console Nintendo. Non c'è da dubitare che il gioco sarà un successo nel Paese del Sol Levante: il bundle con il nuovo GBA è un uno-due devastante, che aumenterà ancor di più la base installata del portatilino a 32bit, già portata alle stelle sotto Natale grazie ai Pokèmon.
Ma se il Tactics Advance sarà un sicuro successo, è assai più difficile fare previsioni su Final Fantasy: Chrystal Chonicles, il primo FF per GameCube. Il GBA ha un mercato e un brand già consolidati, il 128bit Nintendo invece ancora non riesce a convincere appieno i giocatori nipponici, che continuano a crogiolarsi soddisfatti tra le braccia di mamma Sony. Riuscirà il più famoso franchise Square a infondere nuova linfa vitale al Cubo in Giappone? Lo sapremo solo a fine anno...

Mauro Fanelli, responsabile editoriale area console