Storia dell'ECTS  0

Avete già sentito parlare di ECTS? O forse è la prima volta che vi capita di sentire nominare questa fiera? Diamo uno sguardo insieme alla storia dell'evento videoludico più importante d'Europa.

APPROFONDIMENTO di Multiplayer.it —   03/08/2002

Cosa è l'ECTS?

Per dirla in poche parole, l'ECTS è la più importante fiera videoludica in Europa.

Probabilmente alcuni di voi ne avranno già sentito parlare in precedenza e avranno anche letto gli speciali apparsi nella sezione ECTS 2001 del Multiplayer Network. Quello che forse non tutti sanno è che l'ECTS ha delle radici che risalgono al 1989. Per la precisione alla primavera di quell'anno in cui si è svolta per la prima volta la fiera presso il London's Business Design Centre (BDC).
A quei tempi parteciparono circa 1800 videogiocatori (per la maggioranza provenienti dall'Inghilterra).

Nel 1991 l'evento è stato acquisito da Blenheim e nell'autunno del 1992 è stato lanciato su larga scala approfittando del momento di punta delle vendite grazie all'approssimarsi del periodo natalizio. Nel 1995 l'ECTS aveva già superato la capacità del BDC ed era stato trasferito presso l'Olympia. Stiamo parlando di qualcosa come 12.000 persone giunte da tutto il mondo. Nella primavera del 1997 l'ECTS venne rimandato per organizzare la fiera "definitiva" nell'autunno dello stesso anno. Da allora l'ECTS è diventata la fiera più importante per il mercato Europeo dei videogiochi, tanto da totalizzare una presenza di 23.000 persone nel 2000.