Anche Obsidian punta su Kickstarter  16

Pare essere diventato l'unico mezzo per sviluppare giochi in piena autonomia

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   28/03/2012

Dopo le voci di corridoio delle scorse settimane, oggi Chris Avellone di Obsidian Entertainment ha di fatto confermato tramite Twitter che la società, nel pieno di una bufera finanziaria che ha portato a diversi licenziamenti, sta per lanciare una raccolta fondi su Kickstarter, probabilmente per sviluppare un GDR hardcore vecchio stile che non sia vittima dei compromessi di quelli moderni.

Probabilmente nelle prossime settimane sarà svelato qualcosa, ma in generale prevediamo che Kickstarter sarà sempre più usato, anche da sviluppatori storici, per togliersi dal giogo dei grandi publisher. Certo, se gli utenti si concentrassero anche sui progetti promettenti degli sconosciuti sarebbe meglio, ma non si può avere tutto.