Watch Dogs - Il multiplayer e l'"iper-connettività" 37

Integrazioni tra singolo e multiplayer?

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/02/2013

Finora abbiamo visto Watch Dogs come un titolo prettamente single player, ma il creative director di Ubisoft responsabile del progetto, Jonathan Morin, ha precisato che ci saranno elementi multiplayer all'interno del gioco.

Su Kotaku, Morin ha spiegato che "Watch Dogs è votato all'iper-connettività", qualsiasi cosa voglia dire, "ovvero ovunque e in ogni momento. Quindi, ci possono essere anche altre persone, all'interno del mondo di gioco, in ogni momento, e possono comparire quando meno ce l'aspettiamo". E questo sia che si stia giocando in singolo che in multiplayer. "Si potrebbe pensare che sia asincrono, ma è più real-time di quanto si possa pensare".

Insomma, il discorso è decisamente vago e sembra chiaro che gli sviluppatori non siano ancora in grado di fornire dettagli precisi sulla modalità, ma pare che ci sia, nel gioco, una sorta di integrazione di elementi multiplayer anche nel single player, con il mondo di gioco che tiene traccia, in qualche modo, dei progressi fatti da diversi giocatori.

Fonte: Kotaku