Vendite al di sotto delle aspettative per Gears of War: Judgment e God of War: Ascension 108

I due titoli non hanno fatto registrare i risultati sperati negli USA

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   16/04/2013

Ci si aspettava due blockbuster senza se e senza ma, invece pare che Gears of War: Judgment e God of War: Ascension abbiano venduto molto meno del previsto nel mese del loro rilascio negli USA.

L'agenzia Cowen & Company ha stimato vendite pari a circa 425mila copie per il titolo prodotto da Epic Games, laddove Gears of War 3 aveva piazzato oltre due milioni di copie nel settembre 2011, mentre per God of War: Ascension si parla di circa 360mila copie (God of War 3 ne aveva piazzate 1,1 milioni). "Ci aspettavamo vendite in aumento a marzo grazie a uscite di un certo rilievo", recita l'analisi dell'agenzia. "Tuttavia due franchise storicamente molto forti sembrano aver deluso le aspettative." Hanno fatto decisamente meglio Tomb Raider, con 696mila copie vendute in 33 giorni, e BioShock Infinite con ben 665mila copie vendute in dieci giorni.

Gli analisti si aspettano che il prossimo report di NPD evidenzi un calo nelle vendite dei giochi per home console e handheld nella misura del 21% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e un calo nelle vendite di videogame in formato retail del 17%. Si prevede invece un aumento delle vendite del 66% per quanto riguarda il mercato PC, grazie all'uscita di SimCity e StarCraft II: Heart of the Swarm.

Fonte: GamesIndustry