Call of Duty: Black Ops II, il comunicato ufficiale di Activision per il DLC Uprising 6

Il pacchetto è disponibile per l'acquisto su Xbox LIVE Marketplace

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   17/04/2013

Come già saprete, il DLC Uprising per Call of Duty: Black Ops II è disponibile da ieri per l'acquisto su Xbox LIVE Marketplace, in esclusiva temporale, al prezzo di 1200 Microsoft Point. Activision ha rilasciato un comunicato ufficiale al riguardo, che riportiamo di seguito.

Si è appena conclusa la prima edizione del torneo Call of Duty Championship, presentato da Xbox, che ha stabilito il record come il più grande evento live mai mostrato in streaming su Xbox LIVE, e come il più alto numero di spettatori simultanei per un live streaming di un gioco su console su Twitch, ed ecco arrivare, per tutti i fan del brand, Call of Duty: Black Ops II Uprising, il secondo pacchetto di mappe scaricabili (DLC) di Activision Publishing, Inc., sussidiaria di Activision Blizzard (Nasdaq: ATVI), e del pluripremiato studio Treyarch.

Call of Duty: Black Ops II Uprising, disponibile dal 16 Aprile in anteprima esclusiva su Xbox LIVE per Xbox 360, con le altre piattaforme a seguire, include quattro nuove e variegate mappe multiplayer, e la rivoluzionaria esperienza Zombie denominata "Mob of the Dead", che vede protagonisti quattro leggendari attori di Hollywood, Ray Liotta, Chazz Palminteri, Joe Pantoliano, e Michael Madsen, nei panni di quattro gangster che cercano di fuggire da una Alcatraz infestata dagli zombie.

"Uprising è il perfetto mix di creatività e passione, espresse in quattro coinvolgenti mappe multiplayer ed in una nuova ed ambiziosa esperienza Zombie, 'Mob of the Dead'," dichiara Mark Lamia, Studio Head di Treyarch. "In queste nuove mappe, abbiamo inserito nuove dinamiche di gioco, come le sfide e le opportunità legate all'ambiente circostante che modificano il gameplay. E con 'Mob of the Dead,' il team ha davvero spinto il confine della fiction sugli Zombie in un nuovo territorio, suggellato dalla presenza di talenti hollywoodiani di prim'ordine."

Seguendo la tradizione dell'originale modalità Zombie di Call of Duty: Black Ops denominata "Call of the Dead," la nuova ed altamente creativa esperienza Zombie di Call of Duty: Black Ops II Uprising, "Mob of the Dead", narra di quattro gangster dell'era del proibizionismo - Billy Handsome (Liotta), Al "The Weasel" Arlington (Pantoliano), Salvatore "Sal" DeLuca (Palmintieri) e Michael "Finn" O'Leary (Madsen) - dietro le sbarre della prigione di Alcatraz, i quali scopriranno poi che essere dietro le sbarre è il minore dei loro problemi. Per sopravvivere, i giocatori dovranno crearsi un varco tra celle di acciaio e vecchie strutture in cemento combattendo una moltitudine di prigionieri zombificati e guardie, intrappolate con loro sull'isola.

Uprising offre anche quattro nuove, diverse e variegate mappe multiplayer ambientate in varie parti del mondo, per la gioia dei fan. "Magma" è un moderno villaggio giapponese con eruzioni vulcaniche che creano molteplici percorsi nella città. "Encore" si svolge l'indomani di un festival musicale a Londra ormai deserto e offre numerose opportunità per scontri ravvicinati ricchi di azione e dinamismo. "Vertigo" è un altissimo edificio futuristico in India che contiene un laboratorio di alta tecnologia e offre viste da brivido e percorsi su livelli differenti. Infine, "Studio" è un remake contemporaneo di "Firing Range," una mappa multiplayer dell'originale Call of Duty: Black Ops molto amata dai fan. "Studio" è un set cinematografico di Hollywood con una grande varietà di tematiche diverse, dallo Sci-Fi al Vecchio West.