Microsoft ha nuovi titoli in sviluppo per Xbox One che esploreranno nuovi territori

"Non c'è bisogno di un altro gioco militare sui marine dello spazio", parola di Phil Spencer

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   25/10/2014
146

Phil Spencer ha rivelato a Gamespot che tra i team interni di Microsoft ci sono in corso un nuovi progetti, tra cui proprietà intellettuali che hanno poco a che fare con i generi già coperti dalle produzioni della casa di Redmond.

"Ci sono studio first party interni ed esterni che stanno lavorando a giochi non ancora annunciati", ha riferito Spencer a IGN, "una cosa che è destinata a perdurare, tanto per essere chiari". A quanto pare, tra i progetti in corso ci sono alcune novità assolute, nuovi titoli che "spingeranno i confini" di quanto esplorato finora dalle produzioni Microsoft. Il capo di Xbox ha riferito chiaramente di non avere la necessità di "un altro gioco militare su marine spaziali" e forse nemmeno di "un altro racing", generi già ben coperti da serie affermate che proseguiranno sul loro cammino.

"Pensiamo a nuove storie, nuovi personaggi per creare lo spazio per nuove cose", ha affermato Spencer, "voglio investire in cose che espandano i confini. Non ho bisogno di un altro gioco militare sui marine spaziali. Probabilmente non c'è bisogno di un altro racing. Dev'essere un impegno da parte nostra il fatto di provare cose che siano nuove e abbiamo un proprio spazio specifico e unico nel nostro portfolio".

Il capo di Xbox ha avuto modo anche di parlare di Rare, con parole che faranno sicuramente felici gli appassionati delle produzioni classiche del team britannico: "Non voglio che Rare debba essere il team di Kinect Sports", ha affermato ancora una volta, ribadendo comunque che la serie è importante ma può essere affidata anche ad altri team. Spencer ha riferito che non vede l'ora di "vedere qualcosa di nuovo che dia la sensazione di un vero gioco Rare".

Fonte: IGN via Gamespot