La prima recensione di Star Wars: Battlefront è una sonora bocciatura

Un duro colpo alla Forza

NOTIZIA di Dario Rossi   —   17/11/2015
98

Siamo ancora di fronte a una prima recensione dal sapore sensazionalistico, questa volta riguardo Star Wars: Battlefront. È già capitato altre volte di vedere bocciature anticipate di un titolo atteso, non necessariamente indicative della qualità, ma rappresentano comunque un dato che vi riportiamo. Il sito Pixelgate.uk ha assegnato 4.5 su 10 al titolo DICE basato sull'universo di George Lucas, anticipando comunque che si tratterà di un gioco in grado di dividere ampiamente le opinioni.

Il problema più rilevante sembrerebbe la mancanza di contenuti: quelli presenti sono ritenuti inadeguati dal recensore, per il prezzo di 70 dollari (in Canada), viene anche criticato il pass stagionale, che aggiunge 16 mappe. Scendendo nei dettagli, non è stata apprezzata la ripetitività generale di quanto offerto, con qualche problema al sistema del gunplay e la sensazione generale che si tratti di un Battlefield con una nuova veste, un fiacco tentativo da parte di DICE di sfruttare il franchise. Il single player è sostanzialmente assente, ma questo già si sapeva, limitato a brevi missioni di 10 minuti. Tra i lati positivi invece viene evidenziata la splendida realizzazione tecnica, con Endor in testa tra le locazioni più azzeccate, e un comparto audio eccellente.

Una valutazione alquanto severa quindi, vediamo come andrà a configurarsi il quadro nelle prossime ore, ricordiamo che domani arriverà anche la nostra recensione!

La prima recensione di Star Wars: Battlefront è una sonora bocciatura