Atsushi Inaba di Platinum menziona ancora Bayonetta 3, Vanquish 2 e altri possibili seguiti  60

Platinum è molto favorevole a creare seguiti, si attendono collaborazioni

NOTIZIA di Giorgio Melani   —  un anno fa

In occasione dell'E3 2016, Hideki Kamiya aveva già sostenuto la volontà di dedicarsi a qualche seguito, parlando in particolare di Bayonetta 3, Okami e anche altre possibili collaborazioni con Capcom.

È recentemente tornato sull'argomento anche l'altro cofondatore di Platinum Games, ovvero Atsushi Inaba, ribadendo l'apertura del team alla possibilità di lavorare su qualche seguito. È tornato fuori, in particolare, il nome di Bayonetta 3, a quanto pare un chiodo fisso per il team di sviluppo in questione. "Se dovessimo avere la possibilità di creare un sequel, vorremmo farlo. Non ci sono giochi di cui non vorremmo fare seguiti", ha affermato Inaba a Kotaku, in occasione del BitSummit. "Dunque, naturalmente, vogliamo fare Bayonetta 3 e Vanquish 2, e sì, vogliamo fare dei seguiti".

Considerando che Kamiya e Inaba sono i vertici creativi di Platinum Games, sembra chiaro che l'idea di un Bayonetta 3 sia quantomeno realistica, o comunque che questo rappresenti un solido desiderio per il team. Il problema è che, viste le dimensioni dello studio, la creazione di un terzo capitolo richiederebbe comunque finanziamenti e partnership esterne, come successo con Nintendo per Bayonetta 2, dunque la volontà dei soli Platinum potrebbe non bastare per vedere un terzo capitolo.