L'horror Perception, sviluppato da autori di Dead Space e BioShock, arriva anche su PlayStation 4

Perception: un horror "sonoro" in arrivo anche su PlayStation 4

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   18/01/2017
28

Forse non lo ricordate ma di Perception si era parlato già un paio di anni fa: all'epoca il progetto si trovava su Kickstarter e aveva ricevuto il via libera dopo una campagna di finanziamento conclusa con successo.

Tuttavia, il team Deep End Games aveva confermato solo la versione PC, visto che gli stretch goal non erano stati raggiunti per le console, ma le cose sono cambiate nel frattempo: Perception, dunque, arriverà anche su PlayStation 4, mentre non ci sono notizie su un possibile arrivo su Xbox One.

Si tratta peraltro di un titolo molto particolare. Il gioco è una sorta di survival horror che mette in scena le avventure di Cassie, una ragazza cieca che si ritrova ad esplorare una magione infestata da misteriose presenze, dovendo affidarsi solo sull'udito e gli altri sensi. Per mettere il giocatore in questi inediti panni, gli sviluppatori hanno utilizzato una tecnologia chiamata "echolocation", che consente alla protagonista di "vedere" le fonti sonore intorno a lei attraverso una particolare ricostruzione degli ambienti e delle presenze in una sorta di visione rielaborata nella mente.

È dunque una costruzione dinamica degli scenari, che dipende dai suoni che emergono intorno. Gli sviluppatori Deep End sono piuttosto ferrati in ambito horror, con alcuni di loro che hanno lavorato in precedenza a Dead Space e a BioShock, dunque c'è probabilmente da fidarsi, nel caso potete vedere il video di gameplay pubblicato tempo fa. Non c'è ancora una data d'uscita ma Perception arriverà dunque anche su PlayStation 4.

L'horror Perception, sviluppato da autori di Dead Space e BioShock, arriva anche su PlayStation 4