L'espansione "Fino alla fine" di Tom Clancy's The Division non sarà in esclusiva temporale, qualche dettaglio

La terza espansione di The Division arriva in contemporanea su tutte le piattaforme, contiene PvP e PvE

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   19/01/2017
21

Annunciata qualche ora fa con un primo teaser trailer, l'espansione "Fino alla fine" di Tom Clancy's The Division rappresenta la terza aggiunta maggiore al mondo dello sparatutto tattico online di Ubisoft.

Qualche ulteriore dettaglio al riguardo è emerso nel corso dell'evento in livestream andato in scena oggi, che riportiamo qua sotto. Per iniziare, l'update in questione non sarà un'esclusiva temporale come i due precedenti, che hanno avuto un inizio anticipato di 30 giorni su Xbox One e PC: Fino alla fine arriverà nello stesso giorno anche su PlayStation 4, sebbene la data di lancio sia ancora da precisare. Ci sarà un periodo di public test sull'apposito server di prova nel prossimo periodo, ma anche per quanto riguarda questo non ci sono dettagli precisi in termini temporali.

"Fino alla fine" contiene elementi PvP e PvE, in particolare una modalità di gioco PvP in 8 contro 8 all'interno delle Zone Nere 7 e 8. I giocatori possono riunirsi in squadre di due e quattro elementi, con matchmaking organizzato di conseguenza. Ci saranno tre ambientazioni piuttosto ampie e tattiche, ognuna con obiettivi da portare a termine e la necessità di prenderne il controllo.

Secondo gli sviluppatori, ci sono elementi simili a Domination, ma non è la stessa cosa. Oltre al PvP, sarà inclusa anche la Zona Nera 9 e una buona parte di contenuti sarà in PvE, anche se sull'argomento non ci sono ancora molti dettagli.