Dopo due mesi di Switch, a maggio PlayStation 4 torna a essere la console più venduta negli usa

Calo nel software, crescita nell'hardware

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   20/06/2017
120

Il gruppo NPD ha pubblicato il suo resoconto sull'andamento dell'industria videoludica negli Stati Uniti, relativo al mese di maggio 2017. Il dato più rilevante è che, dopo due mesi di Switch, la console più venduta in assoluto è risultata essere PlayStation 4.

Come al solito mancano dati precisi, quindi non sappiamo quante PlayStation 4 e quante Switch siano state effettivamente vendute. Comunque, in totale le vendite dell'hardware hanno raggiunto i 147 milioni di dollari, facendo segnare un aumento del 7% rispetto all'anno precedente. Il merito in questo caso viene attribuito a Switch, che l'analista Mat Piscatella considera la molla principale dell'aumento di spesa sull'hardware. In generale, nei primi mesi del 2017 le vendite hardware sono cresciute del 18% rispetto all'anno precedente.

L'industria videoludica nel suo complesso ha fatto segnare un calo delle vendite dell'11% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso, passando da 610 a 542 milioni di dollari. Il dato negativo è stato in gran parte dovuto al crollo delle vendite software, che hanno fatto segnare un -20%, passando da 339 a 271 milioni di dollari. Va però considerato che NPD non può fornire un quadro completo delle vendite software, visti i diversi canali cui non ha accesso. Ad esempio non considera le vendite su Battle.net. Va anche detto che l'anno scorso a maggio sono stati lanciati due titoli di primo livello come Overwatch e Uncharted 4. Insomma, i motivi del calo sono diversi e, in un certo senso, non preoccupanti.

Parlando di accessori, le vendite sono rimaste invariate rispetto all'anno scorso. In realtà una crescita c'è stata, ma davvero irrisoria, visto che si passati da 111 a 112 milioni di dollari complessivi. In particolare è cresciuta la vendita dei controller, guidata dallo Switch Pro Controller. Parlando di software, è Injustice 2 il titolo più venduto del mese. Da notare due titoli di Switch nella top 5.