E3 2011 - I misteri di Wii U: si possono utilizzare più controller?  36

Secondo Eguchi pare di sì

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   09/06/2011

Sono parecchi gli aspetti poco chiari di Wii U, la nuova console Nintendo presentata all'E3 2011 durante la conferenza dedicata alla casa di Kyoto.

Complice sicuramente ancora un certa distanza di tempo tra questa presentazione e il suo effettivo arrivo sul mercato, la grande N in certi casi si è dimostrata un po' ambigua nel rilasciare dichiarazioni in proposito. Per esempio, l'affermazione di oggi da parte di un portavoce Nintendo secondo il quale non sarebbe possibile acquistare il controller Wii U separatamente ha certamente gettato un po' di scompiglio, così come l'idea, che inizialmente era prevalsa, sull'impossibilità di utilizzare più di uno dei nuovi speciali controller con una sola Wii U, che sarebbe invece predisposta solo per un controller nuovo e per l'utilizzo dei Telecomandi Wii per gli altri giocatori aggiuntivi. Dubbi parzialmente ricomposti dalle parole successive di Katsuya Eguchi, designer di Nintendo EAD.

Eguchi ha affermato che al momento ci sono effettivamente dei giochi studiati per poter funzionare con più schermi collegati insieme, dunque con più controller di nuova generazione su una stessa console. Inoltre, ha anche affermato che l'alto prezzo che contraddistinguerebbe il controller potrebbe rappresentare un grosso ostacolo alla possibilità di trovarsi frequentemente nella situazione di avere due controller del nuovo tipo. In entrambi i casi potrebbe essersi trattato di semplici supposizioni o constatazioni dall'interpretazione piuttosto libera (come quella sul prezzo del controller), ma apre qualche possibilità per l'utilizzo di più controller nuovi contemporaneamente e sul loro acquisto separato.

Fonte: Nintendo Life