Call of Duty, da indiscrezioni ad annuncio ufficiale  0

NOTIZIA di La Redazione  —   08/04/2003

Call of Duty, da indiscrezioni ad annuncio ufficiale

Le indiscrezioni pubblicate su PC Gamer che vi avevamo anticipato nei giorni scorsi (#N21533,leggi#) riguardanti Call of Duty, lo sparattutto in prima persona spinto dal motore di Quake III pesantemente modificato, hanno trovato conferma proprio in una press-release rilasciata da Activision nelle ultime ore.
Il primo titolo della serie, che sarà ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale, è attualmente in fase di sviluppo negli uffici di Infinity Ward, la software house fresca di nascita composta da ben 22 persone precedentemente impegnate nella realizzazione di Medal of Honor: Allied Assault. Il giocatore si immergerà nell'esperienza militare vestendo i panni di differenti personaggi delle forze alleate con il compito di terminare missioni di vario genere, come (per esempio) ricerca e salvataggio, spionaggio, sabotaggio e battaglie con veicoli corazzati. Sulla falsariga di Operation Flashpoint, in Call of Duty utilizzerete un paracadutista americano, un commandos inglese e un soldato russo.
L'uscita del titolo, salvo imprevisti, è stata programmata per fine anno.