Call of Duty: Modern Warfare, prevista nuova funzionalità per la ricarica delle armi 18

Infinity Ward ha spiegato come è intervenuta sulla animazioni di Call of Duty: Modern Warfare, in particolare per quanto riguarda le armi da fuoco.

NOTIZIA di Davide Spotti —   03/07/2019

Call of Duty: Modern Warfare proporrà un nuovo sistema di ricarica delle armi, che permetterà di effettuare l'operazione mentre si mira verso l'obiettivo. La novità è il risultato di un lavoro più ampio avvenuto sulle animazioni del gioco e in particolare quelle legate all'interazione con gli equipaggiamenti.

Mark Grigsby, animation director di Infinity Ward, ha descritto la novità in un nuovo post pubblicato sul blog ufficiale di Activision. Lo sviluppatore ha spiegato che questa nuova funzione permetterà ai giocatori di mantenersi sull'obiettivo in fase di ricarica.

"Un'altra cosa che abbiamo aggiunto quest'anno è la ricarica ADS (Aiming Down Sight)", spiega Grigsby. "In passato l'arma sarebbe andata di lato, costringendo il giocatore a riqualificare per raggiungere il proprio obiettivo. Questa volta se si ricarica si rimane sul bersaglio, così è possibile rimanere in battaglia".

Insomma, la nuova caratteristica avrà i suoi benefici, ma evidentemente richiederà ai giocatori un minimo di adattamento. "Diversi calibri e diverse classi hanno un peso differente, e abbiamo assimilato i dati", ha aggiunto Grigsby. "Una mitragliatrice leggera è un po' più rigida, non è fragile come un fucile d'assalto. Abbiamo lavorato sulle ricariche. Secondo me la fase di ricarica è un elemento fondamentale".

Vi ricordiamo che Call of Duty: Modern Warfare uscirà su PC, PS4 e Xbox One il prossimo 25 ottobre. Il titolo metterà i giocatori di fronte a dilemmi morali, per stimolarli a ragionare in maniera differente. Per ulteriori informazioni potete leggere la nostra anteprima dell'E3 2019, a cura di Francesco Serino.