Control, Remedy: sarà meno mainstream di Quantum Break 37

Il game director di Control spiega che per realizzare questo nuovo progetto Remedy ha preferito non scendere a compromessi.

NOTIZIA di Davide Spotti —   27/03/2019

Remedy Entertainment ha dichiarato che Control è un progetto più particolare se messo a confronto con Quantum Break. In occasione di un'intervista concessa a Eurogamer.net durante la Game Developers Conference 2019, il game director Mikael Kasurinen ha spiegato che il progetto rappresenta una sorta di ritorno alle origini per lo studio finlandese.

"Siamo onesti, non siamo uno degli studi più grandi del mondo, ma siamo ancora indipendenti. Questa è la nostra proprietà intellettuale e siamo noi a decidere che cosa accadrà con essa. La cosa più sensata per noi è fare quello in cui crediamo, essere preparati ad essere un po' strani, anche ad essere controversi", ha detto Kasurinen.

"Con Quantum Break abbiamo voluto essere mainstream. Abbiamo scelto le cose con cura e forse a volte abbiamo evitato certe cose che amiamo. Avevamo paura di risultare troppo strani. Con Quantum Break abbiamo giocato sul sicuro in molti modi. Dopo esserne usciti abbiamo sentito il bisogno di fare qualcosa di diverso. Volevamo diventare di nuovo particolari", ha proseguito lo sviluppatore.

"Si può pensare a Quantum Break come alla cosa più lontana che abbiamo fatto in termini di narrazione. C'è uno show televisivo dal vivo, lunghissimi filmati, sistemi di animazione facciale davvero elaborati. Control offre gameplay, un complicato universo e un'esperienza aperta, e si spinge il più lontano possibile da questo punto di vista".

Nel nostro provato di Control, Pierpaolo Greco ha scritto: "Come abbiamo già scritto in apertura di articolo, Control rischia davvero di essere la sorpresa più interessante di questo 2019 e non ci sentiamo di rischiare troppo ad affermare che era dai tempi di Alan Wake che non trovavamo il team così ispirato. Il titolo ha un peculiare stile artistico e presenta numerose soluzioni tecniche in grado di stupire tra gestione delle luci e distruzione ambientale.

E come se questo non bastasse, c'è l'importante cambio di genere che trasporta Control nei confini dei metroidvania spingendo forte su elementi quali l'esplorazione e la personalizzazione della protagonista. C'è insomma tantissima carne al fuoco in questa produzione e potete stare tranquilli che nelle prossime settimane continueremo a parlarne approfittando delle numerose informazioni e degli abbondanti dettagli raccolti durante il press tour."

Vi ricordiamo che la data d'uscita di Control è prevista per il 27 agosto 2019 su PC, PS4 e Xbox One. Qui di seguito il video gameplay esclusivo girato negli studi finlandesi di Remedy