Google Stadia, lancio deludente secondo i dati di Sensor Tower 95

I dati svelati da Sensor Tower sui download dell'app ufficiale di Google Stadia sembrano dipingere un lancio piuttosto sottotono per la nuova piattaforma di gioco in streaming.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/11/2019

In attesa di avere dei dati concreti sul lancio di Google Stadia, le prime impressioni che arrivano da Sensor Tower non sembrano essere proprio esaltanti, a giudicare almeno dalla diffusione dell'app ufficiale su iOS e Android.

La fonte in questione si basa infatti sulla quantità di download effettuata per quanto riguarda l'app di Google Stadia, elemento comunque piuttosto indicativo considerando la centralità di questa nell'esperienza di gioco del nuovo servizio streaming videoludico. L'app di Google Stadia è infatti indispensabile per configurare il servizio ed effettuare l'acquisto dei giochi, dunque la quantità di download dell'app potrebbe corrispondere alla quantità degli utenti potenziali di Stadia, sebbene il download possa essere effettuato da chiunque, dunque il dato di Sensor Tower potrebbe anche essere superiore all'effettiva quantità di utenti di Stadia.

Considerando anche quest'ultima opportunità, dunque, il fatto che la quantità di scaricamenti totali per l'app di Google Stadia su iOS e Android sia di 175.000 download sembra piuttosto deludente. Di questi, circa il 90,7% è stato effettuato su Android e il 9,3% su iOS, con il 41% del totale effettuato negli USA.

Considerando che per i lanci delle console tradizionali si ragiona solitamente anche per milioni di unità, è chiaro che 175.000 non rappresenta proprio un quantitativo esaltante, considerando appunto anche la possibilità che l'app possa essere scaricata anche da chi non possiede la piattaforma.

In ogni caso, Google sta incontrando vari ritardi nell'evasione degli ordini anche già effettuati da tempo, dunque al momento la situazione è ancora molto poco precisa e definibile. La stessa fonte Sensor Tower, sebbene sia considerata molto affidabile dal punto di vista delle tendenze e quantità di download per le piattaforme mobile, non può essere considerata come ufficiale. In queste ore, sono emerse anche segnalazioni di Google Chromecast Ultra bruciati dall'utilizzo di Google Stadia.