iPhone 12, RAM e nuova fotocamera posteriore svelate? 20

Nuove voci di corridoio parlano della possibile quantità di RAM e delle nuove funzionalità applicate al blocco fotocamera posteriore di iPhone 12.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/11/2019

Siamo già proiettati nell'attesa di iPhone 12, che al momento ovviamente vive solo nelle voci di corridoio su internet visto che non ci sono dati ufficiali al riguardo, per cui ci appelliamo a queste per avere possibili informazioni anche su RAM e fotocamera posteriore.

Anche per iPhone 12 sembrano essere previsti tre modelli, in arrivo nel 2020, probabilmente tutti basati sul nuovo chip A14. Secondo le nuove voci di corridoio, provenienti da Barclays associates, i due modelli superiori che potrebbero essere iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max avranno 6GB di RAM. Si tratterebbe di un bel balzo in avanti per gli smartphone Apple, che solitamente riescono a sfruttare un quantitativo relativamente basso di RAM rispetto ai concorrenti Android, con iPhone 11 Pro e Pro Max entrambi a 4GB attualmente.

Potrebbe essere possibile che anche la versione più economica di iPhone 12 possa contenere 6GB di RAM, peraltro. Tra le altre informazioni emerse, c'è la possibilità che iPhone 12 abbia il supporto per mmWave e sub-5GHz per performance migliorate in 5G e il modem Snapdragon X55. Tra le novità più curiose emerse con questa mandata di rumor c'è inoltre la presenza di un sensore 3D nel blocco fotocamera posteriore per i modelli più prestanti.